ITALCAVE BELLA A META’ L’OLIMPUS BATTE 5-2 LE IONICHE

By
Updated: marzo 13, 2017
margarito indicazioni

L’Italcave Real Statte torna a da Roma con una sconfitta contro la formazione che ha alzato la coppa Italia 7 giorni fa. L’Olimpus si impone col punteggio di 5-2, giocando comunque una buona gara nonostante il risultato e le tante assenze, come quelle di Politi, Marangione, Violi e all’ultimo istante di Martin che non hanno marcato il cartellino di presenza.

Italcave Real Statte che parte con Margarito, Gutierrez, Gomez, Exana e Bazan. L’Olimpus Roma risponde con Giustiniani, Siclari, Gayardo, Martin Cortes e Dayane. La partita resta equilibrata per praticamente metà della prima frazione di gioco dove l’Italcave Real Statte ha le occasioni più nitide per passare in vantaggio, fin quando è Dayane a sbloccare il punteggio sfruttando un tiro nettamente deviato. Le rossoblù reagiscono ma in chiusura del primo tempo è Lucileila che realizza il gol del raddoppio, sfruttando una disattenzione individuale. Nella ripresa è ancora la giocatrice brasiliana, con un’azione personale, a scardinare la retroguardia ionica. Punteggio pesate per le rossoblù che riescono con Mansueto ad accorciare le distanza. Ma, proprio nel momento in cui le azioni dell’Italcave Real Statte aumentavamo, sono giunte le marcature di Dayane e Siclari che, di fatto, hanno chiuso la gara. Ancora di Mansueto, a una manciata di secondi dalla fine, la rete del definitivo 5-2.

Questo il pensiero del tecnico, Tony Marzella, al termine della gara. “Sapevamo di affrontare una squadra di qualità, con un roster lungo e di qualità. Nel complesso abbiamo giocato una buona gara, il risultato è un po’ largo rispetto a quanto prodotto nei 40 minuti effettivi. Per quanto concerne l’andamento, nel primo tempo siamo stati in grado di far fronte al meglio le assenze importanti che avevamo. Peccato per gli errori commessi e nella ripresa, subito il 3-0, abbiamo compromesso il match. Senza quegli errori avremmo potuto contenere il gap e riuscire a giocarcela sino alla fine. Però le ragazze hanno dato il massimo e si sono ben comportate. È un ko preventivabile che non cambia il discorso legato a questo gold round, regnato dal grandissimo equilibrio”.

TABELLINO

OLIMPUS ROMA-ITALCAVE REAL STATTE 5-2 (primo tempo 2-0)

MARCATRICI: pt 13′ 48” Dayane, 19′ 26” Lucileila; st 3′ 14” Lucileila, 7′ 12” Mansueto, 10′ 01” Dayane, 11′ 34” Siclari, 19′ 18” Mansueto

OLIMPUS: Giustiniani, Taty, Da Rocha, Martin Cortes, Siclari, Lisi, Gayardo, Lucileia, Schirò, Esposito, Soldevilla, Delgato, Nicoletta. All. D’Orto

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Antonacci; Russo, Gutierrez, Mazzaro, Gomez, Martin, Exana, Lioba Bazan, Quarta, Mansueto. All Marzella

ARBITRI: Carlo Cilia (Caltanissetta), Fabio Rocco De Pasquale (Marsala) CRONO: Andrea Battista (Campobasso)

AMMONITA: Exana

 

Francesco Friuli (Responsabile Comunicazione Italcave Real Statte)
A. Caramia – A. M. Crescenzi