FUTSAL WIN TIME: SEMPRE PIÙ IN ALTO!!! Sedicesima vittoria: battuto in trasferta il Cocoon Fasano 2-3.

By
Updated: marzo 6, 2017
14257533_889990451132340_5347754413098277207_o

Per dirla con Mike Bongiorno in un famoso spot.

 

Nella palestra dell’ITC “G. Salvemini” di Fasano, il Futsal Win Time regola di misura e con un po’ di sofferenza il gagliardo Cocoon Fasano.

Un primo tempo giocato dai blancos all’insegna del bel gioco; controllo pressoché totale della partita, con giro palla veloce e molta concentrazione. Sono mancati soltanto le finalizzazioni, con soli due gol fatti e consentendo pure il gol agli avversari, per un finale di 1-2. Nel secondo tempo la squadra ha lasciato molto a desiderare, con troppi personalismi e un po di confusione, tanto da permettere il pareggio agli avversari e acciuffando la vittoria grazie ad un gol alquanto fortuito.

Se nel primo tempo la vittoria sarebbe stata strameritata, nel secondo tempo il pareggio poteva essere pure giusto. Ma in questo sta la forza di questa squadra che lotta fino all’ultimo e riesce a spuntarla.

 

Marcatori: De Giorgio (2) Lupoli per il Futsal Win Time;

Ferrara e Demola per il Cocoon Fasano.

 

Convocati per questo incontro a disposizione di mister Marelli:

i portieri Rametta e Turrisi;

i giocatori di movimento: Leporini, Saponaro, Lupoli(VK), Taccone, Filomena, Ciracì, Misuraca, Perseo, Balestra, De Giorgio(K).

 

Prima dell’inizio della partita c’è stato il saluto a Giovanni Custodero che ormai è entrato di diritto nei nostri cuori.

 

Primo tempo come detto con un netto predominio di gioco e possesso palla da parte degli ospiti fino ad arrivare al primo gol ad opera di capitan De Giorgio.

Al minuto 7, gran giro palla tra Lupoli, Misuraca, Balestra e De Giorgio fino a che quest’ultimo non si è venuto a trovare libero di ricevere palla da Balestra e, con un preciso diagonale dalla sinistra, battere il portiere avversario sul secondo palo.

Ancora De Giorgio si ripete al 12°: Lupoli dalla difesa è preciso ad imbeccarlo al di là dei difensori e lui bravo a superare il portiere in dribbling e a battere a porta vuota.

Tante azioni sprecate, anche per la bravura del portiere fasanese, fino al gol dei padroni di casa che avviene per una incomprensione nel cambio: Ciracì si avvicina alla panchina chiedendo il cambio per rifiatare proprio mentre gli avversari battono il fallo laterale. Trovandosi in superiorità numerica hanno avuto gioco facile a superare una difesa disattenta, con Ferrara venutosi a trovare da solo a centro porta per il facile tocco in rete. Finale primo tempo 1-2.

 

Nel secondo tempo c’è il black-out degli ospiti che non riescono più ad imbastire un azione degna di nota fino ad arrivare, al minuto 11, al pareggio dei padroni di casa: un errato scambio in difesa tra Misuraca e De Giorgio innesca l’azione in ripartenza degli avversari con Demola che raccoglie palla a centro area e supera Rametta che invano tenta di opporsi.

A questo punto c’è stata la reazione degli uomini di mister Marelli che poco dopo arrivano a procurarsi un rigore con Balestra falciato in area. Si incarica del tentativo di trasformazione lo stesso Balestra che, tentando di piazzarla, spara la palla alta sulla traversa.

Al 27° l’episodio che chiude la partita: Balestra mette palla in mezzo su Lupoli con il difensore che si frappone tra lui e la palla, sbilanciati ed entrambi in caduta Lupoli riesce a toccare il pallone di mezzo alle gambe del difensore e la palla finisce in rete.

Pochi minuti dopo arriva il triplice fischio dell’arbitro che sancisce il risultato finale: Cocoon Fasano – Futsal Win Time: 2-3.

 

Con questa ulteriore vittoria il Futsal Win Time porta ancora più in alto il proprio record di successi consecutivi e aumenta ulteriormente il vantaggio sulla seconda, l’Audace Monopoli che sopravanza il Paolo VI, portandolo a 17 punti con 6 partite al termine del campionato.

Questo significa che, con la prossima partita in casa proprio contro il Monopoli, potrebbe arrivare la matematica certezza della promozione in C1.

 

Il prossimo impegno del Futsal Win Time, come detto,  sarà sabato 11marzo 2017 alle ore 16,00, per la sesta giornata del girone di ritorno,  al campo di casa “C. Cavaliere” contro l’Audace Monopoli per questa delicatissima sfida che potrebbe sancire da subito la vittoria matematica del campionato con 5 giornate di anticipo. Naturalmente i baresi non ci staranno a perdere, anche per mantenere la seconda posizione che gli possa valere, nelle gare dei play-off, il diritto di giocare le partita in casa.

Come sempre che vinca lo sport.

 

Per risultati completi e classifiche vi rimandiamo alla pagina facebook ufficiale della squadra: “Futsal WIN TIME”.

 

Angelo Candita

addetto stampa Futsal Win Time